Mobile Marketing

Prima di spiegarti quanto sia importante per la crescita e il potenziamento della tua azienda intraprendere una strategia di mobile marketing, vogliamo farti una domanda.

Se devi visitare il sito web di un brand che ti interessa o cercare informazioni e notizie sui social, quale dispositivo utilizzi?

Cambia la genetica del tuo business!

2 + 11 =

Il computer o lo smartphone?

E’ inutile negarlo: quasi tutti oggi navigano tramite mobile. Era il 2014 quando per la prima volta negli Stati Uniti il tempo passato su Internet, usando applicazioni mobile, ha superato quello di navigazione da desktop.

E ora vogliamo farti una seconda domanda: pensi di sfruttare al meglio le opportunità di farti trovare dalle persone che si connettono ad Internet tramite mobile?

Mobile marketing: definizione

Prima di addentrarci nel vivo della strategia di mobile marketing, vogliamo spiegarti a cosa facciamo riferimento.

Per mobile marketing, si intendono l’insieme di azioni che permettono alle aziende di comunicare con un pubblico intercettabile, utilizzando come veicolo di diffusione un device mobile.

Mobile marketing: definizione

Prima di addentrarci nel vivo della strategia di mobile marketing, vogliamo spiegarti a cosa facciamo riferimento.

Per mobile marketing, si intendono l’insieme di azioni che permettono alle aziende di comunicare con un pubblico intercettabile, utilizzando come veicolo di diffusione un device mobile.

Immagine illustrata raffigurante uno smartphone con i messaggi inviati e ricevuti attorno a mò di icona

SMS Marketing: come funziona?

Ti è mai capitato di ricevere sul tuo cellulare messaggi promozionali di brand che ti aggiornavano su eventuali promozioni o scontistiche?

Ecco, quelle aziende hanno pianificato un’azione di SMS Marketing.

Per SMS Marketing, si intende l’insieme di campagne caratterizzate dall’invio di SMS, contenenti offerte promozionali oppure informazioni aziendali, riservate in alcuni casi agli iscritti e in altri invece agli utenti presenti nei database in loro possesso.

Rappresentano al momento uno strumento di comunicazione molto valido, per coinvolgere nuovi contatti e fidelizzare l’attuale clientela.

Ovviamente, prima di avviarle, occorre avere ben in mente i target che si vogliono colpire: sparare nella mischia potrebbe avere effetti indesiderati, tra cui quello di essere percepiti come “intrusi” e quindi presenze non gradite.

O peggio ancora essere segnalati per spam!

Per evitare ciò, studieremo le buyer persona, ossia gli utenti realmente profilati al tuo business, e soltanto dopo averle identificate, procederemo all’invio di messaggi!

Immagine illustrata raffigurante uno smartphone con i messaggi inviati e ricevuti attorno a mò di icona
Immagine illustrata di uno smartphone che scannerizza un qr code

Qr Code Marketing: a cosa serve?

Il Qr Code marketing rientra nelle strategie di mobile marketing, che prevedono l’utilizzo del famoso “quadratino con segni neri”. Quest’ultimo permette la decodificazione e l’accesso a informazioni collegate all’azienda.

I Qr Code (Quick Response) sono leggibili attraverso app specifiche (installate sul proprio dispositivo mobile) e contengono molte più informazioni, rispetto ad un tradizionale codice a barre.

Sviluppare un Qr Code potrà esserti d’aiuto soprattutto nel campo dell’advertising: integrerai le campagne tradizionali con contenuti digitali (video, foto, brochure), scaricabili e visionabili soltanto l’accesso al Quick Response.

I vantaggi saranno notevoli:

  • aumenterai l’interazione e l’engagement con la tua fan base;
  • promuoverai la conoscenza dei tuoi prodotti/servizi;
  • incrementerai la tua brand awareness.
Immagine illustrata raffigurante un gruppo di ragazzi che fanno community tramite gli smartphone

App Marketing: quali sono i vantaggi?

 

Quante app hai sul tuo cellulare? Quante di queste utilizzi quotidianamente?

L’utilizzo massivo di queste piattaforme digitali ha costruito il terreno fertile per lo sviluppo di campagne di app marketing.

Nel momento in cui pianifichi tale strategia di mobile marketing, coinvolgerai il tuo cliente o potenziale consumatore attraverso le cosiddette notifiche push. Riceverà un avviso che lo informerà sull’iniziativa da effettuata: che sia un concorso a premi, un quiz, un’offerta imperdibile. Non importa.

L’obiettivo è quello di colpire l’attenzione dell’utente e spingerlo alla call to action programmata!

Immagine illustrata raffigurante un gruppo di ragazzi che fanno community tramite gli smartphone

Vuoi dare una svolta alla tua attività?