Ecommerce

Hai mai pensato di estendere il tuo raggio d’azione? Hai mai pensato di superare tutti i limiti che ti vengono imposti quando apri un negozio fisico?

Pensiamo tu già lo sappia, ma esiste un canale di vendita alternativo a quello tradizionale. Una vera e propria bottega virtuale, grazie alla quale potrai intercettare nuove clientele e potenziare il tuo business.

Stiamo parlando dell’e-commerce. Attraverso tale strumento digitale, abbatterai ogni barriera territoriale e arriverai ovunque, garantendo alla tua attività un bacino d’utenza praticamente infinito.

La potenza della rete digitale consente di poter giungere direttamente nelle case delle persone, e consentire a chiunque di poter acquistare un prodotto o un servizio.

Cambia la genetica del tuo business!

14 + 2 =

Non avrai limiti di orari

Tra i vantaggi presenti in un e-commerce c’è l’opportunità di non avere limiti di orari. Un negozio fisico, infatti, ha degli orari di apertura e di chiusura, oltre ad alcuni giorni specifici di riposo.

L’e-commerce, invece, è praticamente aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno. Questa cosa diventa un vantaggio sia per chi investe, e quindi decide di aprire un e-commerce sia per chi vuole acquistare, perché può farlo comodamente in qualsiasi momento della giornata.

Affronterai costi di gestione minimi

 

Un altro aspetto importante da tener presente è quello legato ai costi di gestione. Un’azienda che decide di investire aprendo un e-commerce si ritroverà dei costi operativi inferiori rispetto ad un negozio fisico

Nello specifico non dovrai pagare un canone di locazione per l’immobile dove è ubicata l’attività, non ci sono spese relative al personale (stipendio e contributi), altri oneri accessori relativi al pagamento delle utenze come elettricità, acqua, etc etc.

Affronterai costi di gestione minimi

 

Un altro aspetto importante da tener presente è quello legato ai costi di gestione. Un’azienda che decide di investire aprendo un e-commerce si ritroverà dei costi operativi inferiori rispetto ad un negozio fisico

Nello specifico non dovrai pagare un canone di locazione per l’immobile dove è ubicata l’attività, non ci sono spese relative al personale (stipendio e contributi), altri oneri accessori relativi al pagamento delle utenze come elettricità, acqua, etc etc.

Immagine illustrata raffigurante un computer con una finestra ecommerce apera ed una illustrazione di soldi, conto e busta regalo

Altri vantaggi che otterrai aprendo un e-commerce

Tra gli altri vantaggi che otterrai aprendo un e-commerce c’è sicuramente la facilità di poter gestire il magazzino. Sarà, infatti, possibile automatizzare ogni operazione di gestione delle scorte di magazzino, conoscendo in maniera precisa e in tempo reale tutti i prodotti in uscita. 

Con questo sistema è facile avere sotto controllo anche tutto ciò che ruota intorno ad un negozio virtuale, ovvero:

 

  • Operazioni di marketing mirate;
  • Possibilità di raggiungere anche nuovi mercati;
  • Possibilità di poter trattare più brand.
Immagine illustrata raffigurante un computer con una finestra ecommerce apera ed una illustrazione di soldi, conto e busta regalo
Immagine illustrata di una ragazza che naviga un ecommerce ed effettua degli acquista

Operazioni di marketing mirato

Avere un e-commerce oltre a regalare tutti i vantaggi già elencati consente anche di poter raccogliere una serie di dati relativi agli utenti che entrano e acquistano sulla piattaforma commerciale, che potranno poi essere utilizzati in seguito per operazioni di marketing mirato. 

Tutto questo servirà per poter indirizzare i clienti all’acquisto di determinati prodotti, offrendo loro promozioni, sconti speciali e altro.

Immagine illustrata raffigurante un pc con sopra un carrello della spesa raffigurante un acquisto ecommerce

Possibilità di raggiungere nuovi mercati

 

Attraverso la scelta di investire in un e-commerce, ci sarà anche il vantaggio di poter aggredire anche nuovi mercati, come per esempio quelli di nicchia.

Questo perché si potranno inserire all’interno del negozio virtuale prodotti specifici,e si potrà indirizzare il cliente alla scelta di questi ultimi, andando appunto ad alimentare una nuova linea di commercio.

 

Possibilità di poter trattare più brand

 

Aprire un negozio virtuale offre tantissimi vantaggi, come abbiamo visto, e tra questi anche quello relativo alla possibilità di poter inserire all’interno tantissimi brand.

In questo modo, potremo offrire ai nostri clienti diverse tipologie di prodotti, adatti alle loro necessità e ai loro desideri.

Immagine illustrata raffigurante un pc con sopra un carrello della spesa raffigurante un acquisto ecommerce
Vignetta illustrata raffigurante il processo di acquisto di un ecommerce

Quali sono le perplessità nell’aprire un e-commerce?

 

Uno dei maggiori ostacoli che si possono incontrare, quando si investe su una piattaforma digitale di vendita, è quella relativa alle transazioni di denaro per effettuare qualsiasi acquisto

L’utente, infatti, spesso è diffidente sui metodi utilizzati dall’e-commerce per il pagamento di beni o servizi acquistati. Dover inserire i propri dati, relativi a carte di credito, crea sempre un po’ di timore nell’acquirente, che alcune volte lo scoraggia nel portare a termine l’operazione.

Per questo motivo sono nate a tutela di ogni consumatore le transazioni sicure. La SET (Secure Electronic Transaction) e la SSL (Secure Socket Layer) sono due standard di sicurezza che consentono di poter effettuare acquisti con la massima tranquillità. 

Ogni transazione, infatti, sarà criptata, consentendo così una protezione massima a coloro che stanno acquistando in rete. Oltre questo, c’è poi il diritto di recesso per chi acquista online, una precisa garanzia di cui può avvalersi senza nessun problema qualsiasi consumatore.

Il problema della diffidenza verrà facilmente bypassato adottando tali misure di garanzia per l’utente!

Vuoi dare una svolta alla tua attività?